lunedì 12 novembre 2012

Fiori e significati - parte 1

Buongiorno a tutti!
Nel post di oggi voglio raccontarvi il significato di alcuni dei fiori più belli: in questo modo (se vorrete!) avrete la possibilità di scegliere i fiori del vostro matrimonio anche in base al loro significato!
Premessa doverosa: io per prima, quando ho dovuto scegliere i fiori del matrimonio, ammetto di non essermi basata sul loro significato, ma solo sull'aspetto e/o il colore (tutti bianchi o blu!), quindi non lasciatevi fuorviare da questo post, prendetelo solo come "un di più".

Qualche tempo fa Valeria, in un commento mi ha chiesto qualche info in più su alcune tradizioni legate al lancio del riso/petali/coriandoli (leggi qui). Ecco, questo post vuole essere una piccola integrazione che va a focalizzarsi sul significato di alcuni fiori, spesso usati nei matrimoni.
Pronti? Let's start!!!



Agrifoglio 
Lo so che è una pianta e non è un fiore, ma visto che nei matrimoni d'inverno spesso la si utilizza, per cui passatemelo!
Indica abbondanza e fecondità.

Arancio (fiore)
Simbolo di purezza e generosità. Secondo il linguaggio floreale in vigore dal '600 significa richiesta di matrimonio. Per tradizione dovrebbe essere presente in ogni bouquet da sposa (ragione per cui avviene il lancio del bouquet alle invitate in età da marito...).

Camelia
Perfetta bellezza e superiorità non esibita (sarà per questo che Madame Coco Chanel l'ha scelta come simbolo?).
Quando viene regalata è segno di stima.

Ciclamino
Nel linguaggio dei fiori significa diffidenza, perché nonostante la sua bellezza le sue radici racchiudono anche una piccola quantità di veleno.

Fiordaliso
Significa amicizia sincera. Da questo fiore si ricava un distillato benefico per la vista.

Fresia
Originaria dell'Africa Meridionale, è simbolo del mistero e del fascino per l'arcano.
Giacinto
Simboleggia il gioco e il divertimento. 
Nella sua versione rossa è simbolo di dolore, mentre blu è simbolo di coerenza.

Iris
Nel linguaggio dei fiori significa portatore di buona novella. 
Leggenda vuole che Iride, messaggera degli dei secondo la mitologia greca, utilizzasse l'arcobaleno come passaggio tra l'Olimpo e la Terra. Iris venne quindi battezzato questo fiore che, per la gran varietà di colori, ricordava proprio l'arcobaleno.
                                 
Lillà
Il suo significato, come per molti fiori, varia a seconda del colore. 
Bianco indica ingenuità e fanciullezza.
Viola, innamoramento e palpiti d'amore.
Da tenere presente che in alcune parti d'Italia, per tradizione regalare un rametto di lillà significa la rottura del fidanzamento.

Rosa
Forse il fiore da matrimonio per eccellenza, la rosa ha vari significati in base al colore.
Arancio, simboleggia il fascino. 
Corallo, il desiderio.
Gialla, la gelosia, l'infedeltà.
Rosa, l'amicizia e l'affetto.
Bianca, l'amore puro e spirituale.
Color pesca, l'amore segreto.
Rossa, come tutti saprete, la passione d'amore.

Viola
Simbolo di pudore e modestia (deriva dal fatto che la sua corolla si inclina davanti al sole).


Ecco, questi sono solo alcuni fiori. 
Se avete qualche curiosità relativamente a un fiore particolare, scrivetemi pure, raccoglierò le vostre richieste e scriverò un nuovo post quanto prima!
Irene 

4 commenti:

  1. Aggiungerei l'anemone (perseveranza), l'azalea (gioia dell'amore), il biancospino (speranza) e tanti altri...
    Una piccola curiosità: mai regalare fiori a un uomo, se non per provocazione, semmai piante non fiorite. Solo i russi gradiscono i fiori, soprattutto se tulipani!
    Baci
    http://alezionedibonton.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima osservazione, grazie mille!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Hai ragione, è un fiore bellissimo! Assolutamente perfetta per un matrimonio!!! Tra l'altro in Oriente è vista come portatore di fortuna e di un matrimonio felice. E' il simbolo delle storie d’amore romantiche, e (curiosità!) è il fiore che celebra il 12° anniversario di matrimonio. Più calzante di così!!!! :-)

      Elimina

Fammi sapere cosa ne pensi!